“DIAMOGLI UNA ZAMPA”: DOMANI MAXI-RACCOLTA IN 70 ESSELUNGA D’ITALIA

“DIAMOGLI UNA ZAMPA”: DOMANI MAXI-RACCOLTA IN 70 ESSELUNGA D’ITALIA

891
CONDIVIDI

Squadra che vince non si cambia. Dopo il successo del 21 aprile scorso – che ha consentito di raccogliere  53.000 chilogrammi di cibo, equivalenti a oltre 318.000 pasti per i canili e i gattili sul territorio nazionale – Esselunga e la Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente, di cui è portavoce l’on. Michela Vittoria Brambilla,  ripropongono “Diamogli una zampa”, l’iniziativa di solidarietà per aiutare gli animali abbandonati.

Domani, sabato 10 novembre, la raccolta di alimenti promossa dalla Federazione sarà ospitata in più di 70 supermercati della catena: i volontari di una delle oltre cinquanta associazioni federate, tra cui Leidaa, Lav, Enpa, Oipa, Lndc, posizionati all’esterno della barriera casse, riceveranno le donazioni dei clienti che saranno consegnate ai rifugi del territorio, con precedenza alle strutture dove il bisogno è maggiore.

“Sono certa – afferma l’on. Brambilla – che, nel fare acquisti per sé o per i propri piccoli amici, i clienti di Esselunga non dimenticheranno i cani, i gatti e in generale tutti gli altri animali domestici che non hanno più la fortuna di vivere in una famiglia. Anche loro hanno bisogno di cibo e di cure, in attesa dell’adozione. Esselunga – aggiunge l’on. Brambilla – è un interlocutore attento e sensibile alle sofferenze degli animali abbandonati ed ha mostrato grande disponibilità  a collaborare con le associazioni. Siamo ben felici di mettere a disposizione l’esperienza e l’impegno dei nostri volontari per ridurre la pressione sui rifugi che spesso faticano a sfamare e ad accudire gli animali abbandonati. Il resto dipende dalla generosità di chi raccoglierà questo appello: basta poco per salvare una vita”.

questo link è possibile trovare la lista di tutti i punti vendita Esselunga aderenti all’iniziativa.

Commenti

commenti