TERRA DEI FUOCHI, FIRMATO A CASERTA PROTOCOLLO D’INTESA SUI RIFIUTI

TERRA DEI FUOCHI, FIRMATO A CASERTA PROTOCOLLO D’INTESA SUI RIFIUTI

161
CONDIVIDI

E’ stato firmato in prefettura a Caserta il Protocollo d’Intesa sulla Terra dei Fuochi. “Il piano – ha spiegato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, nel corso della presentazione a Caserta del protocollo d’intesa sulla Terra dei Fuochi – si suddivide in tre anni e prevede 25 misure di prevenzione. Nel dl Sicurezza e’ previsto un piano che indica come si devono gestire tutti gli impianti di lavorazione dei rifiuti. A dicembre, poi, nel decreto Semplificazione inseriremo una norma per la trasformazione dei rifiuti in materia prima seconda, mentre nel ddl Terra Mia, a gennaio, inseriremo la confisca allargata per chi inquina. Il 31 marzo, poi, scade l’accordo Anci-Conai, e dobbiamo puntare ad una differenziata alta, di qualita’, e avviare la raccolta porta a porta con tariffa agevolata”.

(Terra dei Fuochi, foto di repertorio)

Commenti

commenti