CLIMA, COP24: IL MONDO AGISCA UNITO, NO A PIANO B

CLIMA, COP24: IL MONDO AGISCA UNITO, NO A PIANO B

185
CONDIVIDI
inquinamento.jpg

“Siamo qui per consentire al mondo di agire insieme sul cambiamento climatico, tutti i paesi devono mostrare creativita’ e flessibilita’”. Lo ha detto il viceministro dell’ambientepolacco, Michal Kurtyka, aprendo i lavori della conferenza Onu sul clima, Cop24, in programma fino al 14 dicembre a Katowice. “Il segretario generale dell’Onu conta su di noi, non c’e’ un piano B”, ha sottolineato Kurtyka. Domani iniziera’ la discussione con i capi di governo ed i ministri. I padroni di casa auspicano che i lavori producano una dichiarazione che garantisca una “giusta transizione” alle industrie alimentate con fonti fossili sulla strada del taglio delle emissioni di gas serra.

Commenti

commenti