CACCIATORI COI FUCILI NEL PARCO ASPROMONTE: DENUNCIATI

CACCIATORI COI FUCILI NEL PARCO ASPROMONTE: DENUNCIATI

22
CONDIVIDI
caccia3.png

Erano a bordo di un’auto all’interno del Parco nazionale dell’Aspromonte con due fucili calibro 12. Due cacciatori di 40 e 35 anni sono stati denunciati in stato di liberta’ dai carabinieri forestali, che hanno sequestrato le loro armi. I militari, nell’ambito delle attivita’ finalizzate alla repressione dei reati ambientali e venatori, hanno inoltre denunciato, in stato di liberta’, un quarantenne, di professione guardia giurata, sorpreso in attivita’ di bracconaggio all’interno del Parco Nazionale d’Aspromonte. L’uomo aveva con se’ un fucile da caccia che e’ stato sequestrato.

Commenti

commenti