#CURIAMOLITUTTI, LAV: DALL’8 AL 16 DICEMBRE AL VIA IL BANCO FARMACEUTICO

#CURIAMOLITUTTI, LAV: DALL’8 AL 16 DICEMBRE AL VIA IL BANCO FARMACEUTICO

40
CONDIVIDI

3890 cani e 3514 gatti: sono gli animali che beneficeranno dei prodotti farmaceutici veterinari che LAV raccoglierà dall’8 al 16 dicembre con la campagna #CURIAMOLITUTTI, grazie al primo “Banco farmaceutico” veterinario, patrocinato dal Ministero della Salute e dalla Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani (FNOVI), organizzato da LAV in decine di città (lista aggiornata delle piazze: (https://www.lav.it/lav-in- piazza).

Si tratta di animali in canili, gattili e rifugi, ma anche di colonie feline o cani liberi accuditi, di cui si prendono cura volontari e piccole associazioni, oppure animali familiari di persone bisognose: tutti soggetti individuati sul territorio dalle Sedi locali LAV, in difficoltà a causa degli elevati costi dei farmaci veterinari, che potranno tirare un sospiro di sollievo.

Il costo dei farmaci veterinari, infatti, per alcune categorie di persone è spesso inavvicinabile: a parità di principio attivo, il farmaco veterinario costa in media cinque volte di più rispetto a quello a uso umano, fino a moltiplicarsi addirittura per dieci volte!

Il veterinario deve, per legge prescrivere il farmaco veterinario, in caso contrario rischia una sanzione da 1.549,00 euro a 9.296,00 euro. Solo nel caso in cui non esista un farmaco specifico per specie animale e patologia, e non possa adattarsi un farmaco previsto per altra specie animale o altra patologia, può essere prescritto un farmaco a uso umano.

Da sabato 8 a domenica 16 dicembre l’associazione sarà in tante città d’Italia con i propri tavoli nelle piazze, in centri commerciali, in prossimità o all’interno di farmacie e parafarmacie. Nei contenitori “personalizzati” per la raccolta, sarà possibile donare farmaci oppure versare un contributo che verrà utilizzato da LAV per l’acquisto dei farmaci maggiormente necessari.

PUOI AIUTARCI CON:

•           LA RACCOLTA DI FARMACI VETERINARI INUTILIZZATI, con almeno 8 mesi di validità, correttamente conservati nella loro confezione originale integra, con l’esclusione dei farmaci che richiedono la conservazione a temperatura controllata, quelli ospedalieri (fascia H) e appartenenti alla categoria delle sostanze psicotrope e stupefacenti.

•           FARMACI DA BANCO A USO VETERINARIO, il cittadino potrà acquistarli e donarli a LAV.

I prodotti da banco che raccoglieremo sono: antiparassitari esterni e interni, collarini antiparassitari, prodotti otologici, prodotti oftalmici (per esempio per problemi di secchezza oculare, detergenti per occhi), prodotti dermatologici di supporto alle terapie antibiotiche, integratori per:

-problemi gastro-intestinali (per esempio fermenti lattici, probiotici)

-problemi vie urinarie

-problemi osteo-articolari

-crescita del cucciolo

-animali anziani (per esempio per combattere la degenerazione dei neuroni)

-supporto nutrizionale ad alcuni disturbi comportamentali su base ansiosa

-ricostituenti per cani anziani e debilitati

DONAZIONI PER L’ACQUISTO DI FARMACI VETERINARI, informazioni su dove potrai trovare i punti raccolta LAV saranno disponibili a partire dalla fine di novembre su www.lav.it

 Partecipare a questa iniziativa potrà anche essere l’occasione anche per fare una esperienza come volontario LAV presso la Sede più vicina: contatta l’associazione a info@lav.it – tel. 064461325. Insieme si può fare molto per gli animali!

SCOPRI TUTTE LE PIAZZE IN ITALIA: https://www.lav.it/lav-in- piazza

ASCOLTA LO SPOT RADIO: https://bit.ly/2KFVHH6

GUARDA I VIDEO:
Quale farmaco sceglieresti?

https://www.youtube.com/watch? v=CxaTQmLlpcg

Hai detto farmaci veterinari? https://www.youtube.com/watch? v=gUBdMZR7nwM&feature=youtube_ gdata

Commenti

commenti