COSENZA, A CACCIA DI CINGHIALI CON MUNIZIONI A PALLA. DENUNCIATO

COSENZA, A CACCIA DI CINGHIALI CON MUNIZIONI A PALLA. DENUNCIATO

45
CONDIVIDI
caccia.png

Era andato ad una battuta di caccia al cinghiale con un munizionamento non consentito. Un cacciatore di Villapiana Lido e’ stato denunciato di carabinieri forestali del Raggruppamento Pollino per violazione della legge venatoria. L’uomo, fermato dai militari per un controllo in localita’ “Zagaria Piano Caroccia” nel Comune di Plataci, zona limitrofa al Parco Nazionale del Pollino, e’ stato trovato in possesso di munizionamento non consentito, a palla e spezzato. Il fucile e le munizioni di cui il cacciatore e’ stato trovato in possesso sono stati sequestrati

Commenti

commenti