RUSSIA, LO SCAMBIA PER UN ALCE E UCCIDE IL FIGLIO

RUSSIA, LO SCAMBIA PER UN ALCE E UCCIDE IL FIGLIO

367
CONDIVIDI
alce.jpg

Gli investigatori del circondario autonomo dei Chanty-Mansi, nella Siberia occidentale (Russia), stanno indagando su un particolare caso di omicidio.
Secondo l’agenzia russa Interfax, nel distretto di Nefteyugansk, con visibilità insufficiente, un cacciatore ha sparato contro qualcosa che si muoveva, pensando che si trattasse di un alce. Invece ha ferito a morte suo figlio, di 18 anni.
Il giovane è morto sul posto per le conseguenze della ferita, riferisce Interfax. E’ stato aperto un procedimento penale per omicidio colposo.

Commenti

commenti