ALESSANDRIA, SCOPERTO CANILE ABUSIVO. DENUNCIA E SEQUESTRO

ALESSANDRIA, SCOPERTO CANILE ABUSIVO. DENUNCIA E SEQUESTRO

84
CONDIVIDI

L’intervento delle guardie zoofile Enpa e Oipa, in collaborazione con i carabinieri della stazione di Valenza e il servizio veterinario, ha permesso di scoprire un canile abusivo nell’Alessandrino. Sequestrata una trentina tra cuccioli e adulti, di piccola e media taglia; una persona e’ stata denunciata per maltrattamento. Gli animali, tenuti in pessime condizioni, alcuni malati, sono stati dati in custodia all’Associazione Ata di Alessandria che si e’ resa disponibile ad accoglierli con il supporto dell’Ufficio Welfare Animale del Comune di Alessandria. “E’ mia intenzione – fa sapere Giovanni Barosini, assessore comunale alessandrino al Welfare animale – impegnarmi nel miglioramento dei servizi per prevenire tali situazioni. Gli animali saranno successivamente affidati a chi vorra’ accoglierli con amore: invito gli interessati a recarsi personalmente al rifugio comunale Cascina Rosa”.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti