TORINO, ANIMALI MALTRATTATI NELL’EX MATTATOIO. IN 5 A GIUDIZIO

TORINO, ANIMALI MALTRATTATI NELL’EX MATTATOIO. IN 5 A GIUDIZIO

105
CONDIVIDI
macellomaial.png

Maltrattamento di animali all’ex Mattatoio civico di Torino. Parla di questo un’inchiesta della procura sfociata nella citazione a giudizio di 5 persone, tra cui l’imprenditore Andrea Chiabotto, titolare dell’azienda agricola ‘Il Follone’ di Castelnuovo Scrivia (Cuneo), e uno dei responsabili della struttura all’epoca dei fatti, Amedeo Napoli. Il processo comincera’ ad aprile. Tra le accuse, che si riferiscono a episodi avvenuti tra il 2013 e il 2014, figura l’invio a Torino di 10 bovini che per loro condizioni non potevano essere trasportati. Sono contestati anche tentativi di intimidazione nei confronti di una veterinaria della Asl che svolgeva i controlli e prendeva nota delle irregolarita’: “Ti faro’ diventare una scribacchina a 1.000 EURO al mese”, “ti faro’ cacciare” e “in un modo o nell’altro ti faro’ fuori” sono le frasi che, in varie occasioni, le sarebbero state rivolte da allevatori.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti