CAMPOBASSO, ADOTTA UN RANDAGIO: OK DEL COMUNE AL PROGETTO ENPA

CAMPOBASSO, ADOTTA UN RANDAGIO: OK DEL COMUNE AL PROGETTO ENPA

42
CONDIVIDI

Il Comune di Campobasso ha approvato il progetto ‘Adozioni cons@pevoli’ proposto dalla locale sezione dell’Enpa. L’iniziativa e’ finalizzata a contrastare il fenomeno del randagismo e nel contempo a individuare soluzioni migliori di salute e benessere per dei cani ospitati, mediamente 300 l’anno, nella struttura comunale di Santo Stefano, frazione di Campobasso. “Nella nostra attivita’ di tramite con possibili adottanti – spiega l’Enpa – ci siamo resi conto di una variabile che spesso influenza negativamente le persone spingendole a non adottare: la paura del post adozione che viene percepito come momento duro da affrontare in cui ci sono tante incertezze tanti possibile errori in cui incappare. Tutto cio’ si somma alla nota diffidenza delle persone nei confronti dei canimeticci a torto ritenuti poco equilibrati caratterialmente e piu’ difficili da gestire”. Tra il 2017 e il 2018 il progetto ha consentito l’adozione di oltre 100 cani, sia cuccioli che adulti.

Commenti

commenti