CASSINO (FR), LIBERA RANDAGIO CATTURATO. DENUNCIATA ANIMALISTA

CASSINO (FR), LIBERA RANDAGIO CATTURATO. DENUNCIATA ANIMALISTA

527
CONDIVIDI

Ieri a Cassino, i carabinieri hanno denunciato una 47enne del luogo per “interruzione di un pubblico servizio”. Dai fatti e’ emerso che la donna, lo scorso 11 febbraio, come appartenente a un movimento animalista ha liberato, senza alcuna giustificazione, un cane randagio catturato da due accalappiacani inviati dall’Asl di Frosinone dopo svariate segnalazioni per l’aggressivita’ dell’animale che in un’occasione aveva anche morso un uomo ferendolo. La donna che si era poi allontanata senza fornire le proprie generalita’ al personale delegato dall’Asl, e’ stata successivamente identificata dai militari grazie a testimoni.

Commenti

commenti