CATANIA, ASSOCIAZIONI PULISCONO LA SPIAGGIA. RACCOLTI 500 KG DI RIFIUTI

CATANIA, ASSOCIAZIONI PULISCONO LA SPIAGGIA. RACCOLTI 500 KG DI RIFIUTI

33
CONDIVIDI
plastica mare.jpg

Oltre 250 kg di vetro, 200 di imballaggi di cartone, 100 di plastica. Questi i dati della pulizia straordinaria effettuata alla spiaggia libera nunero 1 di Catania, in poco più di tre ore, grazie alla sinergia tra i catanesi che hanno aderito all’iniziativa, gli attivisti delle associazioni ambientaliste Catania Climate Save, Catania Health Save, Catania Fish Save, Catania Animal Save ed Anonymus for the Voiceless, e la Dusty che ha messo a disposizione guanti, sacchi e mezzi per la rimozione dei rifiuti trovati. Lo fa sapere in una nota Dusty, società di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Hanno partecipato circa una cinquantina di persone, tra volontari attivisti delle associazioni e utenti catanesi. Non solo bonificare quel tratto di litorale, ma facendo la differenziata era l’obiettivo dell’iniziativa, hanno spirgato gli organizzatori. Infatti oltre alla plastica, il vetro (prevalentemente bottiglie) e il cartone, gli operatori hanno rimosso anche monitor di computer, reti metalliche, una ventina di pneumatici, inerti vari, ganci metallici, beccucci sanitari, e astucci di copertura degli aghi delle siringhe. Dusty (insieme alla società subappaltatrice Energetikambiente) ha impegnato due squadre di operatori, per un totale di 4 operatorim ha impiegato 2 mezzi satellite e ha consegnato una quarantina di sacchi e oltre 20 paia di guanti, si legge nel comunicato.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti