GERMANIA, NON PAGANO LE TASSE: CANE PIGNORATO E VENDUTO SU EBAY

GERMANIA, NON PAGANO LE TASSE: CANE PIGNORATO E VENDUTO SU EBAY

117
CONDIVIDI
carlino.png

Una famiglia tedesca morosa per tasse locali non pagate si e’ vista pignorare il cane dalle autorita’ cittadine che lo hanno messo in vendita su eBay per rientrare dei contributi non versati. E’ successo ad Ahlen, cittadina della Renania Settentrionale-Vestfalia dove il Comune ha attuato una misura inusuale per ottenere quanto dovuto: il carlino, di nome Edda, e’ stato venduto per 750 euro. La nuova proprietaria, pero’, ha fatto causa alle autorita’ cittadine accusandole di aver nascosto le cattive condizioni di salute dell’animale, che gli sono costate 1.800 euro dal veterinario. Intervistata da un quotidiano locale, l’ex proprietaria ha riferito che i suoi tre figli piccoli sono ancora dispiaciuti per la perdita della loro cagnetta: ha ammesso di non aver pagato delle tasse, comprese quelle sullo stesso animale, ma “quello che e’ successo non e’ stato assolutamente ok”. Tuttavia, “almeno so che Edda e’ in buone mani”. La donna ha anche sostenuto che gli esattori comunali avevano prima tentato di sequestrarle la sedia a rotelle del marito paraplegico ma avevano dovuto desistere quando avevano saputo che era di un’associazione di assistenza. Una circostanza, quest’ultima, che e’ stata smentita dal Comune secondo il quale “gli aiuti alla mobilita’ per i disabili sono assolutamente esentati dall’essere sequestrati come garanzia, a differenza degli animali domestici. Nessun funzionario se ne sarebbe uscito con questa idea”.

(Carlino, foto di repertorio)

Commenti

commenti