FIRENZE, 30 CAPRIOLI TRASFERITI DALL’AUTODROMO ALL’OASI

FIRENZE, 30 CAPRIOLI TRASFERITI DALL’AUTODROMO ALL’OASI

33
CONDIVIDI
capriolo.jpg

Catturati all’interno dell’area dell’autodromo del Mugello, a Scarperia (Firenze), trenta caprioli sono stati poi trasportati e rilasciati nell’oasi demaniale Gioco-Colla. A darne notizia e’ lo stesso Autodromo, spiegando che l’operazione di ‘trasferimento’ degli animali e’ stato decisa ai fine della sicurezza di spettatori e piloti. L’intervento e’ stato coordinato dall’ufficio caccia della Regione Toscana e ha coinvolto agenti della polizia provinciale della Citta’ metropolitana di Firenze e numerosi volontari della associazioni venatorie. “La Regione Toscana, attraverso i propri funzionari presenti alle catture – si legge nella nota diffusa dall’Autodromo -, ha espresso soddisfazione per il risultato conseguito, avvenuto nel massimo rispetto degli animali e nella sicurezza di tutti gli operatori presenti”.

Commenti

commenti