STRUTTURE VETERINARIE, ON. BRAMBILLA: “BENE LINEE-GUIDA DELLA FNOVI”

STRUTTURE VETERINARIE, ON. BRAMBILLA: “BENE LINEE-GUIDA DELLA FNOVI”

40
CONDIVIDI

“Uno strumento utile non solo ai veterinari, ma ai proprietari di animali d’affezione, sempre più informati e consapevoli e quindi, giustamente, sempre più esigenti”. Questo il giudizio dell’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente dell’Intergruppo parlamentare per i Diritti degli Animali, sulle ”Linee di Indirizzo relative agli aspetti organizzativi, strutturali, procedurali, strumentali e di personale operativo per l’erogazione di adeguate prestazioni medico veterinarie nelle strutture per animali d’affezione”, pubblicate ieri dalla Federazione nazionale degli ordini veterinari italiani (Fnovi).

“Il testo – prosegue l’on. Brambilla – promuove tra i professionisti l’adozione delle migliori pratiche e rappresenta un punto di riferimento per i proprietari di animali che si rivolgono al veterinario. Alla politica ricorda che sono passati ormai più di 15 anni dall’approvazione  dell’Accordo in Conferenza Stato-Regioni sulla classificazione e i requisiti delle strutture veterinarie: molte disposizioni restano valide, ma altre devono essere adeguate. Anche a tale scopo, l’Intergruppo parlamentare per i Diritti degli animali mantiene un dialogo costante con i rappresentanti della professione veterinaria.

Commenti

commenti