FILIPPINE, NUOVA AREA DI TUTELA PER LA BARRIERA CORALLINA

FILIPPINE, NUOVA AREA DI TUTELA PER LA BARRIERA CORALLINA

20
CONDIVIDI
corallorosso.jpg

Nel cuore delle Filippine, una nuova area protetta e’ stata dichiarata per salvaguardare 22 ettari di barriera corallina nel passaggio di Verde Island, dove il tasso di biodeversita’ e’ tra i piu’ alti al mondo. Si chiama Pirasan, la nuova zona posta sotto tutela dalla municipalita’ di Tingloy, sull’isola di Maricaban, nel cuore del Paese. A promuovere l’iniziativa, oltre alle istituzioni e alla comunita’ locale, sono state anche l’Universita’ De la Salle di Manila, la California Academy of Sciences e due organizzazioni no-profit locali: la Pusod Inc. E la Sea Institute-Vip. La barriera corralina di Maricaban, considerata sana e resiliente, e’ tuttavia minacciata, come ha scritto questo mese il sito di notizie sull’ambiente ‘Mongabay’, da inquinamento, sedimentazione, sviluppo costiero e cambiamenti climatici. Oltre che per tutelare l’ecosistema, scrive ancora ‘Mongabay’, la municipalita’ di Tingloy spera di rilanciare con questa iniziativa l’industria emergente dell’ecoturismo.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti