OCEANI, TAJANI: MARI E COSTE PULITE MOTORE DELL’ECONOMIA EUROPEA

OCEANI, TAJANI: MARI E COSTE PULITE MOTORE DELL’ECONOMIA EUROPEA

111
CONDIVIDI

“Mari e coste pulite devono essere motore dell’economia europea, una risorsa unica al mondo”. Cosi’ il presidente dell’europarlamento Antonio Tajani alla conferenza ‘Oceani, il futuro del pianeta blu’, in corso nella sede dell’Europarlamento di Bruxelles, con oltre mille partecipanti registrati tra cittadini, ricercatori, scienziati, legislatori, imprenditori ed esponenti della societa’ civile e delle associazioni. Per valorizzare la risorsa mare, ha aggiunto Tajani, oltre a “continuare a sostenere il settore ittico con il fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca” servono “maggiori sforzi in investimenti”, perche’ “tutela dell’ambiente, ricerca, innovazione, industria sono indissolubilmente legate”. “Dobbiamo avere risorse comuni all’altezza delle sfide che stiamo affrontando – ha concluso Tajani facendo riferimento al dibattito sul bilancio Ue 2021-2027 – e gli Stati membri devono fare la loro parte”.

Commenti

commenti