MOLISE, IL GOVERNO IMPUGNA LA LEGGE SULLE CARRESI

MOLISE, IL GOVERNO IMPUGNA LA LEGGE SULLE CARRESI

45
CONDIVIDI

Il Consiglio dei Ministri ha impugnato la legge regionale 1/2019 ‘Modifiche alla legge regionale 26 marzo 2015, n. 5 – Manifestazioni storico-culturali a tutela del benessere animale’ che riguarda le ‘Carresi’, tradizionali corse di carri trainati da buoi che si svolgono a San Martino in Pensilis, Ururi e Portocannone, comuni in provincia di Campobasso. Secondo il Cdm la norma regionale riguardante le manifestazioni culturali in cui sia previsto l’impiego di animali, “si pone in contrasto con i principi fondamentali in materia di tutela della salute e di benessere animale, in violazione dell’art. 117, terzo comma, della Costituzione, e lede altresi’ il principio di leale collaborazione, di cui agli artt. 117 e 118 della Costituzione, nonche’ i vincoli derivanti dall’ordinamento dell’Unione europea, in violazione dell’art. 117, primo comma, della Costituzione”.

Commenti

commenti