PALERMO, ASSESSORE COI VOLONTARI: AL VIA PROGETTO “ZERO CANI IN CANILE”

PALERMO, ASSESSORE COI VOLONTARI: AL VIA PROGETTO “ZERO CANI IN CANILE”

105
CONDIVIDI

“Per ridurre al minimo il sovraffollamento e i trasferimenti stiamo elaborando il progetto ‘Zero cani in canile’ per il quale si proporrà la collaborazione a tutte le associazioni e volontari”. Lo ha detto l’assessore con delega al Canile del Comune di Palermo, Leopoldo Piampiano, incontrando negli uffici di via Montalbo alcuni volontari e la rappresentante dell’Oipa, Ornella Speciale. Si tratta del primo degli incontri programmati con il coinvolgimento delle associazioni per discutere del canile e del tema dei diritti degli animali. L’assessore ha ribadito la volontà dell’Amministrazione nel continuare il rapporto di collaborazione con il mondo del volontariato “ciascuno nel rispetto delle proprie competenze”. Il progetto ‘Zero cani in canile’, a costo zero per l’amministrazione, prevede degli interventi con referenti territoriali, la formazione dei volontari e la sensibilizzazione dei ragazzi nelle scuole. Prevista anche la collaborazione fra l’Amministrazione, gli organi di controllo e il mondo del volontariato con l’obiettivo di ridurre gli abbandoni, contrastare e prevenire il fenomeno dei combattimenti e incentivare le adozioni. “Questi incontri – conclude l’assessore – continueranno sul territorio con il coinvolgimento delle circoscrizioni e di tutte le realtà che hanno come obiettivo il benessere degli animali”.

(Foto dalla pagina Facebook del Comune di Palermo)

Commenti

commenti