SIRACUSA, MAXI MULTA PER FRODI E MALTRATTAMENTI ALL’IPPODROMO

SIRACUSA, MAXI MULTA PER FRODI E MALTRATTAMENTI ALL’IPPODROMO

202
CONDIVIDI
ippodromo.png

I carabinieri hanno svolto una serie di controlli antifrode e maltrattamenti ai danni di animali nell’ippodromo di Cassibile, a Siracusa, elevando sanzioni per circa 40mila euro. Le verifiche hanno riguardato 4 scuderie e sono state effettuate analisi su oltre 60 cavalli presenti in allevamento e destinati alle corse al galoppo in programma. Sono state redatte due comunicazioni di notizia di reato, inviate alla competente autorità giudiziaria, una persona è stata denunciata e numerosi farmaci, alcuni dei quali ben nascosti in luoghi adiacenti alle scuderie, sono finiti sotto sequestro. L’attività è stata condotta dai militari Forestali del Centro anticrimine natura di Catania- Nucleo Cites, congiuntamente alla Sezione operativa dei carabinieri per i reati in danno degli animali, Soarda, del Raggruppamento carabinieri Cites di Roma e del Comando provinciale di Siracusa.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti