LIGURIA, ASSESSORE MAI: “SUI LUPI NON C’È ACCORDO FRA LE REGIONI”

LIGURIA, ASSESSORE MAI: “SUI LUPI NON C’È ACCORDO FRA LE REGIONI”

18
CONDIVIDI
lupi.jpg

“Non c’e’ ancora un accordo tra le Regioni sull’adozione del nuovo ‘Piano di conservazione e gestione del lupo in Italia, il confronto su scala interregionale puo’ portare a prevedere un’applicazione di criteri omogenei su tutto il territorio nazionale, partendo anche, e soprattutto, dagli indennizzi agli allevatori colpiti”. Cosi’ l’assessore regionale all’Entroterra Stefano Mai risponde in Consiglio regionale a un’interrogazione del consigliere Marco De Ferrari (M5S) che chiedeva quali decisioni intende assumere la Giunta in Conferenza Stato-Regioni in merito al piano. “Con il lupo nel nostro territorio siamo tutti piu’ al sicuro. – interviene De Ferrari – Proteggere questo meraviglioso e fragile predatore, significa proteggere la biodiversita’. Perche’ il lupo e’ e restera’ sempre un tassello fondamentale della biodiversita'”.

Commenti

commenti