VALLERANO (VT), AL VIA IL PROCESSO PER LA MORTE DEL CANE WILLY

VALLERANO (VT), AL VIA IL PROCESSO PER LA MORTE DEL CANE WILLY

542
CONDIVIDI
caneparco.png

Comincia il processo per il 63enne di Vallerano, ritenuto colpevole di aver ucciso il cane Willy con un fucile ad aria compressa. Come riporta Tusciaweb.eu l’uomo è stato denunciato a piede libero l’estate di due anni fa per uccisione di animali e detenzione abusiva di armi.

Il processo – riporta sempre Tusciaweb – prenderà il via questo venerdì davanti al giudice Silvia Mattei del tribunale di Viterbo. La padroncina di Willy era Cristina Graziotti, una studentessa poco più che ventenne. Parte offesa, ai fini del processo, il proprietario dell’animale, un 55enne di Vallerano che, nell’udienza prevista il 17 aprile, potrà costituirsi parte civile, così come eventuali altri parte interessate.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti