AVVELENATI, PICCHIATI E GETTATI IN UN POZZO: LA FINE DI 3 CANI...

AVVELENATI, PICCHIATI E GETTATI IN UN POZZO: LA FINE DI 3 CANI A LIVORNO

2052
CONDIVIDI
povera cagnolina.jpg

Orrore e indignazione a Livorno per la terribile fine di tre cani, prima avvelenati, poi picchiati e gettati in un pozzo. A fare la scoperta è stato il proprietario del terreno, a Montenero, dove teneva sei cani (4 adottati da situazioni di abbandono e maltrattamenti e 2 in custodia provvisoria). L’uomo ha trovato un buco nella rete di recinzione e nel pozzo le carcasse di Thelma, Angel e Kingo, tre dei suoi beniamini. Inizialmente si è pensato ad una disgrazia, ma l’autopsia ha chiarito che i tre cani sono stati uccisi col veleno e le percosse e solo in seguito gettati nel pozzo. Pronta la reazione degli animalisti sulla rete: per giovedì 22 è prevista una protesta sotto il Comune di Livorno perché venga fatta giustizia

Commenti

commenti