BIODIVERSITÀ, GRIFONI A RISCHIO ESTINZIONE. MONITORATI 8 ESEMPLARI

BIODIVERSITÀ, GRIFONI A RISCHIO ESTINZIONE. MONITORATI 8 ESEMPLARI

12
CONDIVIDI
grifonethermos.jpg

Nell’ambito del programma di monitoraggio del progetto Europeo Interreg Italia-Slovenia Nat2Care (https://www.ita-slo.eu/it/nat2care) domenica 2 giugno sono stati catturati 8 esemplari di grifone alla Riserva Naturale del Lago di Cornino di Forgaria del Friuli (Ud). L’operazione è stata condotta in sinergia dal personale della Riserva Naturale del Lago di Cornino e dai ricercatori del Dipartimento di Scienze agroalimentari, ambientali e animali (DI4A) dell’Università di Udine. Queste attività sono finalizzate alla predisposizione di dispositivi di tracciamento satellitare, detti tag, e di anelli di riconoscimento individuale in materiale metallico e plastico. Sono stati applicati 8 tag satellitari acquistati dall’Università di Udine nell’ambito del progetto Nat2Care grazie al finanziamento dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR). Il progetto Nat2care è finalizzato al coinvolgimento della cittadinanza per la conservazione della biodiversità e di specie animali e vegetali a livello transfrontaliero. Questo progetto coordinato dal Parco delle Prealpi Giulie e coinvolge il Parco delle Dolomiti Friulane, il Parco Nazionale del Triglav, l’Istituto Nazionale di Biologia Sloveno, la scuola Naklo e l’Università di Udine.

Commenti

commenti