USA, CANE DENUTRITO ABBANDONATO SU UNA VECCHIA POLTRONA

USA, CANE DENUTRITO ABBANDONATO SU UNA VECCHIA POLTRONA

66
CONDIVIDI

Lo ha trovato seduto su una vecchia poltrona scassata, in compagnia di un rottame di schermo tv, rifiuto tra i rifiuti, buttato sul ciglio di una strada frequentata più da cervi e marmotte che da automobilisti. Lo ha trovato, magro, affamato, derelitto, mentre aspettava, invano, il ritorno del suo proprietario. Lo ha trovato e salvato Sharon Norton di Brookhaven, una piccola città del Mississippi, che, come spiega al giornale Today, spera si possa risalire alla persona che lo ha abbandonato, riconoscendo quei mobili abbandonati…

Ora, l’incubo è finito, e il piccolissimo La-Z-Boy (cioè “pigrone” perché per svariati giorni è rimasto dov’era, aspettando e sperando…) Gatson sta recuperando vitalità e peso e attende una persona che lo ami e che gli regali una nuova casa. Certo, la speranza di Sharon è che il crudele proprietario di La-Z-Boy Gatson venga rintracciato, ma, spiace dirlo, qualora venisse trovato, ci sarebbe ben poco da brindare perché, nel Mississippi, sarebbe punito con appena 50 dollari di multa.

Commenti

commenti