UDINE, POLIZIA SALVA UN DOGO CHIUSO IN UN SUV

UDINE, POLIZIA SALVA UN DOGO CHIUSO IN UN SUV

500
CONDIVIDI
dogoargentino.jpg

Nuovo caso di maltrattamento ai danni di animali. A Udine la Polizia di Stato ha salvato un cane chiuso in un Suv con targa inglese posteggiato da ore sotto il sole. A segnalare la presenza dell’animale, un Dogo argentino che giaceva esausto con i finestrini dell’auto completamente chiusi, erano stati alcuni passanti. All’arrivo, gli agenti della Volante hanno trovato il cane ansimante, disteso tra il vano anteriore e quello posteriore dell’auto, in evidente stato di sofferenza. Il portabagagli era stato adibito dal proprietario a cuccia improvvisata, con alcune coperte e cuscini, c’erano delle crocchette, ma non acqua. Vista la gravita’ della situazione, uno degli agenti con un calcio, ha infranto un finestrino dell’auto. Il cane, sollevato di peso, portato all’ombra, bagnato e abbeverato, lentamente ha iniziato a riprendersi, fino all’arrivo di un veterinario al quale e’ stato affidato per le cure. Poco dopo il proprietario di auto e cane, un cittadino romeno residente in Inghilterra, e’ arrivato sul posto, dove e’ stato denunciato per maltrattamento di animali. Sottoposti a sequestro il veicolo e il cane, ora affidato al personale veterinario dell’azienda sanitaria per il prosieguo delle cure.

Commenti

commenti