NAPOLI, SEQUESTRATA DISCARICA ABUSIVA ADIBITA A PASCOLO

NAPOLI, SEQUESTRATA DISCARICA ABUSIVA ADIBITA A PASCOLO

101
CONDIVIDI
muccavinci.jpg

I finanzieri del Comando provinciale di Napoli hanno sequestrato, a Roccarainola, in provincia di Napoli, un’area recintata estesa complessivamente 3.500 metri quadri dove erano stoccati oltre 2 tonnellate di rifiuti speciali non pericolosi. In particolare, i militari della guardia di finanza di Nola, nel corso di un’autonoma attività investigativa volta a smantellare l’illecito traffico di materiali di risulta e/o pericolosi e non, continuamente sversati sul territorio provinciale, hanno scoperto un terreno utilizzato come sito di stoccaggio di rifiuti non pericolosi e luogo di pascolo di animali da allevamento, tra cui una ventina di capi nella specie suini ed ovini, privi di tracciabilità ed allevati in un contesto ambientale e sanitario in totale spregio delle normative di settore. Al termine del servizio, i militari hanno posto sotto sequestro l’area, i rifiuti, gli animali, nonché un’autovettura. I due presunti responsabili sono stati segnalati all’autorità giudiziaria competente per violazioni della normativa ambientale e per il reato di ricettazione.

Commenti

commenti