PAMPLONA, AL VIA LA CORSA DEI TORI: 5 FERITI, UNO GRAVE

PAMPLONA, AL VIA LA CORSA DEI TORI: 5 FERITI, UNO GRAVE

390
CONDIVIDI
pamplona.jpg

Almeno cinque persone sono rimaste ferito all’avvio della tradizionale corsa dei tori a Pamplona. Tutti sono stati assistiti in ospedale. Tre sono stati colpiti dalle corna dei tori, altri due sono stati ricoverati per le commozioni cerebrali. A quanto riferisce un portavoce della clinica ospedaliera, tre degli “incornati” sono cittadini americani, tra cui uno – un 23enne del Kentucky – versa in condizioni definite “molto gravi”. L’odierna corsa dei tori – “encierro” in spagnolo – nelle strade della citta’ della Navarra e’ durata 2 minuti e 41 secondi: subito all’inizio diversi corridori sono caduti, e anche un toro e’ rimasto a terra per un po’. L’encierro, una tradizione estremamente popolare in Spagna, si tiene nelle vie strette della citta’ e viene trasmesso in diretta dalla televisione: fino al 14 luglio ogni giorno sei tori da combattimento piu’ di versi buoi vengono spinti a correre fino all’arena della corrida. Il percorso e’ di 875 metri, gli animali pesano tra i 540 e i 615 chilogrammi. Ogni anno si registrano diversi feriti. L’anno scorso sono stati 42. L’ultima vittima mortale e’ del 2009.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti