PUGLIA, MANIFESTAZIONE ANIMALISTA CONTRO STOP ANIMALI IN SPIAGGIA

PUGLIA, MANIFESTAZIONE ANIMALISTA CONTRO STOP ANIMALI IN SPIAGGIA

28
CONDIVIDI
canespiaggia.jpg

Il timore e’ che se dovessero essere approvati dal consiglio regionale pugliese gli emendamenti alla norma che definisce le regole per l’accesso in spiaggia dei cani, il turismo pugliese potrebbe risentirne. Ne sono convinti i componenti del coordinamento delle associazioni animaliste pugliesi convinti che “rendere possibile l’accesso in spiaggia solo per i cani di piccola taglia portati in braccio o in trasportino fino all’ombrellone, e’ un danno. Perche’ nella gran parte delle famiglie italiane i cani sono di taglia medio – grande”, spiegano. “Con grande stupore – aggiungono – abbiamo appreso che tale proposta e’ supportata dal sindacato italiano dei Balneari di Puglia ma stranamente moltissimi concessionari di stabilimenti balneari da noi contattati sembrano non saperne nulla”. Se la Regione Puglia approvera’ gli emendamenti, le associazioni “si adopereranno affinche’ tutti i loro soci siano informati che la Puglia non e’ animal friendly”, concludono.

Commenti

commenti