QUINGDAO (CINA), SEQUESTRATI PRODOTTI D’ORIGINE ANIMALE IN DOGANA

QUINGDAO (CINA), SEQUESTRATI PRODOTTI D’ORIGINE ANIMALE IN DOGANA

19
CONDIVIDI
pangolino.jpg

La dogana di Qingdao ha annunciato oggi di aver scoperto tre casi di contrabbando di articoli di origine animale e di aver sequestrato il carico di prodotti. Gli articoli sequestrati comprendono 0,74 chilogrammi di prodotti in avorio, 1 chilo di squame di pangolino e 0,17 chilogrammi di prodotti in corno di rinoceronte. Sono stati catturati tre sospetti. Le autorita’ doganali ritengono che i sospetti abbiano acquistato i prodotti online dal Vietnam. Da un’indagine preliminare risulta che i sospetti abbiano acquistato i prodotti per collezione e non esistono prove che dimostrino la vendita a scopo di lucro. Il caso e’ oggetto di ulteriori indagini

Commenti

commenti