FRANCIA, FOTO DI CACCIA GROSSA IN AFRICA: COSTRETTI A DIMETTERSI

FRANCIA, FOTO DI CACCIA GROSSA IN AFRICA: COSTRETTI A DIMETTERSI

3525
CONDIVIDI

Due francesi, una coppia di appassionati di caccia grossa in Africa, sono stati costretti a dimettersi dalla gestione di un supermercato alimentare dopo che alcune loro foto – in posa col fucile in mano vicino a trofei come un leone, un leopardo, un antilope, un coccodrillo e un ippopotamo – sono state postate su Twitter.
Le immagini dei due cacciatori – residenti nella regione centrale del Rodano – sono state individuate sul sito di un tour operator sudafricano specializzato in safari, secondo quanto riferisce Le Parisien. Le foto incriminate sono datate 2015 e la loro diffusione sui social network ha suscitato un’ondata d’indignazione, sfociata in un vero e proprio linciaggio mediatico dei due cacciatori.  Quando hanno cominciato a moltiplicarsi gli appelli a boicottare il supermercato ‘Super U’, un’importante catena francese, la direzione del marchio ha preso la decisione di annunciare la sostituzione dei suoi due dipendenti “di fronte all’ondata di sdegno”.

Commenti

commenti