SVIZZERA, AVVISTATO TERZO BRANCO DI LUPI NEI GRIGIONI. VERREBBE DALL’ITALIA

SVIZZERA, AVVISTATO TERZO BRANCO DI LUPI NEI GRIGIONI. VERREBBE DALL’ITALIA

102
CONDIVIDI
lupi.jpg

L’esistenza di un terzo branco di lupi nel cantone svizzero dei Grigioni è confermata. Già l’anno scorso una coppia di animali adulti era stata avvistata attorno al Piz Beverin. Ora i due esemplari hanno dato alla luce la loro prima cucciolata. Grazie a informazioni ben fondate provenienti dalla comunità dei cacciatori, gli organi di vigilanza dell’Ufficio per la caccia e la pesca dei Grigioni hanno potuto confermare la presenza di un branco di lupi con almeno cinque cuccioli nella regione Heinzenberg – Safien – Beverin. La coppia di lupi, ha dichiarato all’agenzia Keystone-ATS Hannes Jenny, dell’Ufficio cantonale per la caccia e la pesca, sarebbe arrivata dall’Italia e si sarebbe stabilita in territorio retico da circa un anno e mezzo. Si tratta del terzo branco in territorio grigionese, oltre a quello sul massiccio del Calanda, dove nel 2011 si è costituito il primo branco di lupi della Svizzera, e quello intorno al Ringelspitz, tra i cantoni Grigioni, Glarona e San Gallo, la cui esistenza era stata accertata l’anno scorso. Attualmente, ha aggiunto Jenny, nei Grigioni vivono circa due dozzine di lupi. Quest’ultimo branco scoperto nei Grigioni è il quinto accertato in Svizzera, conferma l’associazione Ecologia dei carnivori e gestione della fauna selvatica (Kora) a Keystone-ATS. Oltre ai tre sul suolo grigionese c’è un branco in Ticino, in Valle Morobbia, e uno in territorio vallesano.

Commenti

commenti