VIETNAM, CARCASSE DI 7 TIGRI SURGELATE IN AUTO. FERMATO TRAFFICANTE

VIETNAM, CARCASSE DI 7 TIGRI SURGELATE IN AUTO. FERMATO TRAFFICANTE

200
CONDIVIDI

Il ritrovamento delle carcasse surgelate di sette tigri, all’interno di un auto parcheggiata ad Hanoi, ha portato all’arresto di un famoso trafficante di animali esotici, Nguyen Huu Hue, che per anni e’ stato attivo tra Vietnam e Laos. Insieme a lui sono stati fermati altri due uomini. Come ha riferito il quotidiano locale Cong An Nhan Dan, “Hue ha creato una societa’ che vende materiale da costruzione per coprire il commercio illegale di tigri e animaliselvatici”. Dalle foto, sembra che i sette esemplari fossero tutti cuccioli, ma non e’ chiaro se provenissero da una delle tante fattorie illegali in Laos che allevano tigri, richieste in Asia per la carne.

Commenti

commenti