NAPOLI, CANI MALTRATTATI: INTERVIENE LA MUNICIPALE

NAPOLI, CANI MALTRATTATI: INTERVIENE LA MUNICIPALE

463
CONDIVIDI

Un cane era coperto di parassiti, denutrito ed incustodito, un altro era legato al sediolino di un’automobile chiusa senza neppure un finestrino aperto. Due casi in merito ai quali e’ intervenuta la polizia municipale di Napoli che e’ riuscita a salvarli; scattate le denunce per i proprietari. I due interventi sono stati messi in atto nei giorni scorsi, nell’ambito dei controlli nei quartieri di Fuorigrotta e Soccavo. Nella zona di Fuorigrotta e’ stato trovato un cane incustodito in condizioni di salute pessime con evidenti segni di denutrizione e ricoperto di parassiti che gli avevano procurato lesioni su tutto il corpo. Rintracciata tramite microchip la proprietaria, ha riferito di averlo affidato ad un’altra persona della quale non conosceva nemmeno il nome. Nella zona di Soccavo, invece, in Via Romolo e Remo un cane e’ stato trovato chiuso in auto. Gli agenti con l’aiuto di alcuni passanti sono riusciti ad aprire un finestrino e a liberare l’animale. Anche in questo caso e’ scattata una denuncia per maltrattamento.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti