CINA, AL LAVORO PER UN PARCO NAZIONALE DEI PANDA

CINA, AL LAVORO PER UN PARCO NAZIONALE DEI PANDA

16
CONDIVIDI
panda.jpg

Una superficie di 27.134 kmq che si estende su tre province coprendo il 74% circa del Sichuan, in Cina. E’ il parco nazionale dedicato al panda gigante al cui progetto stanno lavorando le autorità cinesi con l’obiettivo di proteggere al meglio questa specie in pericolo: 1.200 circa i panda giganti selvatici che vivono attualmente nella provincia sud occidentale di Sichuan, dove sono già presenti 46 riserve naturali di varie dimensioni, a loro dedicate. L’istituzione del parco nazionale servirà a collegare tra loro e preservare questi habitat. Sono meno di 2mila i panda che vivono in natura, e si trovano principalmente nelle province di Sichuan e Shaanxi, mentre sono 548 i panda in cattività a livello globale (numeri aggiornati a novembre 2018). “I lavori preparatori per il parco nazionale del panda gigante stanno procedendo senza intoppi”, fa sapere Bao Jianhua, vicedirettore dell’amministrazione forestale e delle praterie del Sichuan, l’ente che sta conducendo sondaggi e rilievi per suddividere il parco in zone e delimitarne il confine, mentre lo scorso ottobre è stata fondata la Giant Panda National Park Administration.

Commenti

commenti