PALERMO, VIGILI SALVANO TRE CANI CHIUSI IN UN FURGONE

PALERMO, VIGILI SALVANO TRE CANI CHIUSI IN UN FURGONE

62
CONDIVIDI

Tre cani che erano in fin di vita, prigionieri nel vano di un furgone a noleggio, sono stati salvati dai vigili urbani di Palermo. Ne da’ notizia il comandante, Vincenzo Messina. Il furgone era parcheggiato in via Giuseppe Amari: l’intervento della polizia municipale e’ scattato dopo la segnalazione da parte di un cittadino. Il mezzo era chiuso “ma un impercettibile lamento – raccontano i vigili urbani – ha allertato la pattuglia che ha attivato le procedure per il salvataggio”. I tre cani di grossa taglia, sofferenti e disidratati, boccheggiavano all’interno del furgone che aveva raggiunto una temperatura altissima per via del gran caldo. Gli animali sono stati trasferiti in una clinica veterinaria su disposizione del veterinario dell’Asp, mentre i vigili urbani hanno rintracciato la donna che era stata notata poco prima all’interno del furgone: si tratta di una 45enne, che e’ stata denunciata per maltrattamento.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti