PISA, CANE TROVATO MORTO: FORSE GETTATO DA UN PONTE

PISA, CANE TROVATO MORTO: FORSE GETTATO DA UN PONTE

36
CONDIVIDI
poveretto.jpg

E’ stato probabilmente buttato dal ponticello che scavalca il torrente Usciana a Castelfranco di Sotto (Pisa), un Cane trovato stamani in avanzato stato di decomposizione sulla riva del corso d’acqua. L’animale sarebbe stato gia’ morto quando sarebbe stato gettato dal ponticello. E’ quanto ipotizza lo stesso Comune la cui polizia municipale sta svolgendo accertamenti per risalire all’autore di quello che il sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti ha definito “un terribile gesto di incivilta'”, da condannare “con disprezzo”. “Abbandonare un cane e’ gia’ di per se’ un atto inconcepibile, ma sbarazzarsi dei resti di un animale in questa maniera e’ davvero crudele. Noi difendiamo gli amici a quattro zampe. Andremo in fondo all’accaduto, per risalire all’autore di questo scempio”. Il ritrovamento e’ avvenuto sulla riva del torrente Usciana, in via Quarterona: a destare l’attenzione, oltre al cattivo odore, i resti di peluria e un sacco nero lasciati sul ponticello proprio sopra il ritrovamento della carcassa dell’animale. Con tutta probabilita’, si spiega, il cane era contenuto in quel sacco, da dove si presume sia stato gettato finendo nel corso d’acqua. La municipale e’ intervenuta a seguito di una segnalazione da parte di un abitante della zona.

Commenti

commenti