FLORIDA, CORSA DEI VOLONTARI PER SALVARE GLI ANIMALI DALL’URAGANO

FLORIDA, CORSA DEI VOLONTARI PER SALVARE GLI ANIMALI DALL’URAGANO

2095
CONDIVIDI

L’uragano Dorian minaccia le coste della Florida ed è una vera e propria corsa a salvare non solo i residenti, ma anche gli animali domestici, specie se un po’ “strani”. Come scrive l’Ansa il South Florida Wildlife Center di Fort Lauderdale, città in cui è scattato l’ordine di evacuazione, cerca una famiglia per i suoi almeno 400 fra gufi, scoiattoli, papere e opossum. Per loro si cercano sistemazioni provvisorie, per salvarli da Dorian, prima della reimmissione in natura. Allarme anche per i canili dell’area costiera della Florida, che battono le strade a caccia di cani abbandonati o “dimenticati” dai proprietari in fuga dall’uragano. Solo nelle ultime 24 ore, 17 cani sono stati salvati, legati con il guinzaglio a degli alberi o semplicemente lasciati nelle auto abbandonate. “Molti stanno abbandonando i loro animali nelle strade, stiamo ricevendo centinaia di chiamate”, ha raccontato Meg Sahdala, proprietaria della no profit Miami Animal Rescue. Lo zoo di Brevard, area soggetta a evacuazione obbligatoria, sta correndo ai ripari per trasferire i suoi 950 animali in zone sicure e metterli al riparo.

(Cane abbandonato durante il precedente uragano “Harvey”)

Commenti

commenti