BENEVENTO, COMUNE: AUMENTARE RICOVERI DEI RANDAGI AL CANILE SANITARIO

BENEVENTO, COMUNE: AUMENTARE RICOVERI DEI RANDAGI AL CANILE SANITARIO

215
CONDIVIDI

Aumentare la disponibilità di ricovero per i randagi presso il canile sanitario. Come riporta Adnkronos è quanto chiederà il Comune di Benevento all’Asl: i cani, prima di poter essere adottati, devono essere infatti sottoposti al trattamento di primo livello da parte dell’Asl (microchippatura, sverminazione, vaccinazione e sterilizzazione). Trattamento che, purtroppo, non sempre è possibile effettuare a causa del ristretto numero di posti disponibili presso il canile sanitario. Di qui la necessità di migliorare la ricettività, anche tramite nuove convenzioni con i canili presenti sul territorio.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti