MARSALA (TP), SALVATI CINQUE PITBULL TENUTI IN BOX ABUSIVI

MARSALA (TP), SALVATI CINQUE PITBULL TENUTI IN BOX ABUSIVI

444
CONDIVIDI
canegabbia.jpg

Erano costretti dentro box di legno costruiti abusivamente sul demanio marittimo di Marsala. Come riporta Ansa i vigili urbani e la Guardia costiera hanno smantellato “recinzioni – spiega una nota del Comune – che servivano ad ospitare altrettanti pitbull quattro dei quali regolarmente iscritti all’anagrafe canina e provvisti di micro chip. I quattro zampe, regolarmente detenuti, dopo la distruzione dei recinti sono stati affidati ai proprietari per cui e’ scattata la denunzia alla competente autorita’ giudiziaria per arbitraria occupazione del demanio marittimo (art. 1136 del codice della navigazione). Per loro anche una sanzione pecuniaria”. Il pitbull sprovvisto di micro chip e’ stato, invece, ricoverato al canile municipale.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti