INDIA, MORTI 86 DEI 147 FELINI DEL “TEMPIO DELLE TIGRI”

INDIA, MORTI 86 DEI 147 FELINI DEL “TEMPIO DELLE TIGRI”

510
CONDIVIDI
tigrejai.jpg

Più di metà delle 147 tigri sottratte a un tempio tailandese sotto accusa per il loro presunto sfruttamento a fini turistici sono morte. A rivelarlo – riporta Ansa – le autorità di Bangkok che hanno precisato che 86 tigri avevano problemi respiratori dovuti a una paralisi alla laringe, e altre malattie generate dalla riproduzione per endogamia nella ristretta comunità dove erano allevate. Il Tiger Temple, dove vivevano prima, si trova provincia di Kanchanaburi, che attirava decine di migliaia di turisti desiderosi di un selfie con le tigri. Il tempio era sospettato di traffico di animali selvatici, maltrattamenti e uso di narcotizzanti, oltre che di allevare tigri allo scopo di guadagnare dalla vendita di prodotti da loro derivanti. La polizia aveva trovato diverse pelli di tigre oltre a una sessantina di cuccioli morti preservati in congelatori e in contenitori di formaldeide.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti