INDONESIA, INCENDI NEL PARCO NAZIONALE: 230 ARRESTATI

INDONESIA, INCENDI NEL PARCO NAZIONALE: 230 ARRESTATI

51
CONDIVIDI
incendio.jpg

Duecentotrenta persone sono state arrestate in Indonesia con l’accusa di aver innescato dei grossi incendi nella foresta tropicale. Come riportano le agenzie di stampa i roghi sono stati appiccati nel parco nazionale di Tesso Nilo, sull’isola di Sumatra: le fiamme stanno mettendo a rischio non solo alcune specie già a rischio estinzione ma stanno anche generando una cortina di fumo che copre ampie parti del Sudest asiatico, dalla Malesia a Singapore, fino alla Thailandia meridionale. Gli arrestati rischiano fino a 10 anni di carcere.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti