CARINI (PA), CUCCIOLO UCCISO E GETTATO NELLO SCANTINATO DI UNA CASA

CARINI (PA), CUCCIOLO UCCISO E GETTATO NELLO SCANTINATO DI UNA CASA

1271
CONDIVIDI

È stato ucciso e gettato nello scantinato di una casa diroccata adibita a discarica alla periferie di Villagrazia di Carini (Palermo). È morto così un cucciolo di cane di quattro mesi simil pitbull, il cui corpo è stato trovato dai Vigili del Fuoco e dei volontari di Enpa. Come riporta l’Ansa lo ha reso noto un testimone il responsabile della sezione, Paride Martorana. “E’ stata la presenza dell’eternit a complicare l’intervento di recupero. Per evitare che il materiale si sbriciolasse, liberando cosi’ il suo potenziale cancerogeno – spiega Martorana – i vigili del fuoco hanno dovuto seguire una procedura particolare, molto laboriosa e impegnativa, che ha richiesto ben tre ore di lavoro. Una volta recuperato, il cadavere e’ stato consegnato all’istituto zooprofilattico per l’esame necroscopico”.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti