GROSSETO, UCCIDONO CAPRIOLO: 5 BRACCONIERI DENUNCIATI

GROSSETO, UCCIDONO CAPRIOLO: 5 BRACCONIERI DENUNCIATI

28
CONDIVIDI
cacciatorepreda.jpg

I carabinieri hanno denunciato 5 uomini, eta’ tra i 20 e i 54 anni, del Grossetano, per bracconaggio dopo aver ucciso, la notte scorsa, un capriolo a Rovete, nel territorio di Scansano (Grosseto). Secondo quanto spiegato una pattuglia della stazione dell’Arma di Scansano, mentre stava svolgendo un servizio perlustrativo sul territorio, lungo la strada provinciale 159, ha udito colpi di arma da fuoco provenire dai campi circostanti. A poca distanza i militari hanno poi intercettato un Mitsubishi che avrebbe tentato di darsi alla fuga. I carabinieri, pero’, sono riusciti a bloccarlo: sul veicolo viaggiavano le cinque perse poi denunciate mentre nel cassone del mezzo c’era un capriolo adulto ucciso con una fucilata. E’ scattata una perquisizione che ha portato alla scoperta poi di una carabina ottica, svariati tipi di munizionamento oltre a materiale e strumenti idonei alla caccia. I cinque sono stati denunciati a vario titolo per abbattimento di animali la cui caccia non e’ consentita, caccia con faro e strumenti non ammessi e utilizzo di munizione spezzata a pallinI.

Commenti

commenti