FRIULI, AVV. MARCHI (MOV. ANIMALISTA) SOLLECITA RITIRO NORMA SU CACCIA

FRIULI, AVV. MARCHI (MOV. ANIMALISTA) SOLLECITA RITIRO NORMA SU CACCIA

100
CONDIVIDI

Il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, si è impegnato a ritirare l’articolo 12 della legge regionale sulla caccia approvata lo scorso luglio. La decisione è arrivata a seguito di una tempestiva segnalazione di Alessandra Marchi, coordinatrice del Movimento Animalista Friuli Venezia Giulia, al ministero dell’Ambiente. L’articolo 12 conteneva infatti una norma “illegittima e incostituzionale” che “consentiva di cacciare gli ungulati di notte, utilizzando fonti luminose, termiche o puntatori laser”.

“Bene ha fatto il presidente Fedriga – ha commentato Marchi – ma dov’era l’assessore Zannier (alla Montagna e alle Risorse forestali ndr)? Mi auguro che in futuro la politica sia più attenta e meno piegata agli interessi dei cacciatori, perché la natura è la casa di tutti”.

(Alessandra Marchi, foto di repertorio)

Commenti

commenti