BOLIVIA, FORTI PIOGGE SPENGONO TUTTI GLI INCENDI NELLE FORESTE

BOLIVIA, FORTI PIOGGE SPENGONO TUTTI GLI INCENDI NELLE FORESTE

257
CONDIVIDI
forestaecuador.jpg

Hanno distrutto milioni di ettari di bosco, ma al momento gli incendi che minacciavano la regione della Chiquitana (Bolivia meridionale) sembrano estinti. Merito – come riporta Ansa – delle abbondanti piogge che sono cadute a Concepcion, San Ignacio, Puerto Suarez, San Matias, San Rafael, San Miguel, insomma in quasi tutta la Chiquitania. “Il nostro satellite – ha spiegato Cinthia Asin, assessore all’Ambiente della provincia di Santa Cruz alla tv Red Uno – non segnala più né focolai potenziali né incendi attivi”. Un rapporto preparato dall’Assessorato all’Ambiente di Santa Cruz indica che le fiamme hanno consumato circa quattro milioni di ettari, dei quali il 43-45% in aree protette. La Fondazione per la conservazione del bosco secco chiquitano ha parlato di disastro ambientale” a causa della perdita di circa 40 milioni di alberi. L’organizzazione ha anche lanciato un allarme per l’esistenza di 1.200 specie animali in pericolo: 778 di uccelli, 242 di mammiferi, 140 di rettili e 43 di anfibi.

Commenti

commenti