CROTONE, CACCIANO IN AREA DI PROTEZIONE SPECIALE: 6 DENUNCIATI

CROTONE, CACCIANO IN AREA DI PROTEZIONE SPECIALE: 6 DENUNCIATI

115
CONDIVIDI
caccia3.png

Sei cacciatori sono stati denunciati per attività venatoria in un’area di protezione speciale. Come riporta l’Ansa è avvenuto a Verzino (Crotone), all’interno della Zona di protezione speciale “Marchesato e Fiume Neto”. Insieme ai volontari dell’associazione Cabs i carabinieri, guidati dal rumore di numerosi spari, hanno individuato i cacciatori intenti a svolgere una battuta insieme a numerosi cani. Per due dei sei indagati è scattata l’aggravante dell’uso di mezzi vietati, in quanto usavano armi prive del previsto riduttore del numero dei colpi. Sequestrati anche i 6 fucili.

Commenti

commenti