INCENDI, COMMISSIONE UE: NEL 2018 BRUCIATI 178MILA ETTARI DI BOSCHI

INCENDI, COMMISSIONE UE: NEL 2018 BRUCIATI 178MILA ETTARI DI BOSCHI

7
CONDIVIDI
incendio.png

Quasi 178mila ettari di boschi andati in fiamme nel 2018: lo rivela – come riferisce Public Policy – la Commissione europea con l’edizione 2018 della Relazione annuale sugli incendi boschivi in Europa, Medio Oriente e Nord Africa. “Si tratta di meno di un sesto della superficie bruciata nel 2017 e meno della media a lungo termine, tuttavia – sottolinea Bruxelles – i Paesi colpiti da incendi di grandi dimensioni sono stati più numerosi che mai”. Ad essere mappato il maggior numero di incendi l’anno scorso di almeno 30 ettari in Italia (147 incendi, 14.649 ettari bruciati), Spagna (104 incendi, 12.793 ettari), Portogallo (86 incendi, 37.357 Ha), Regno Unito (79 incendi, 18.032 ettari) e Svezia (74 incendi, 21.605 ha bruciati). “La Svezia – spiega la Commissione – ha registrato la peggiore stagione di incendi da quando se ne tiene traccia. La superficie totale bruciata registrata in Svezia, equivalente a oltre 21.605 ettari, è la seconda più elevata dell’Ue, una posizione insolita per un paese del Nord Europa”.

Commenti

commenti