MAXI-OPERAZIONE CONTRO IL BRACCONAGGIO: 130 DENUNCIATI

MAXI-OPERAZIONE CONTRO IL BRACCONAGGIO: 130 DENUNCIATI

149
CONDIVIDI

Sono stati ben 130 i bracconieri denunciati in una maxi operazione antibracconaggio dei carabinieri forestali denominata ‘Pettirosso’, coordinata dal Reparto Operativo – Soarda (Sezione Operativa Antibracconaggio e Reati in Danno agli Animali) del Raggruppamento Cc Cites. Come riporta Adnkronos sequestrati molti dispositivi di cattura e 77 fucili. Le attività si sono svolte nelle province di Brescia e Mantova, punti caldi del bracconaggio italiano e inseriti tra i ‘Black Spot’ nel Piano d’Azione nazionale per il contrasto degli illeciti contro gli uccelli selvatici. L’operazione ha visto impegnati dal 5 al 31 ottobre 50 militari che hanno effettuato un capillare controllo del territorio, assicurando appostamenti diurni e notturni. Grazie all’attività dei carabinieri è stato significativamente ridotto il numero di uccelli protetti e particolarmente protetti abbattuti o catturati durante la loro migrazione.

Commenti

commenti