ALA (TRENTO), TANTI LUPI E POCHI DANNI SULLE MONTAGNE

ALA (TRENTO), TANTI LUPI E POCHI DANNI SULLE MONTAGNE

31
CONDIVIDI
lupo.jpg

Tanti lupi ma pochi danni. Un branco in Lessinia, uno (o forse due) sul Carega e uno nuovo sul Baldo: sono questi – come riporta Ansa – i dati sulla presenza del lupo sulle montagne di Ala. Nel 2019 i danni creati sono diminuiti rispetto al 2018, almeno per il lato trentino dei Lessini. I dati arrivano da una serata informativa sul lupo organizzata dal Comune di Ala, alla presenza dei tecnici provinciali, dei forestali e dell’assessora provinciale, Giulia Zanotelli. Dei tre branchi c’è la coppia originaria, composta da Slavc e Giulietta, con un probabile nuovo cucciolo. Slavc e Giulietta hanno scelto i Lessini sei anni fa, riproducendosi tutti gli anni. Un altro branco è sul Carega, dove, grazie ad una foto trappola posizionata a Bocchetta Grole, si è potuta contare la cucciolata: ben 8 nuovi individui (nel 2020 probabilmente la maggior parte di questi abbandonerà il gruppo, senza contare l’alta mortalità – 75% in media – nel primo anno di età). Sul versante veneto, invece, e’ stato avvistato un branco con 5 cuccioli.

Commenti

commenti